Il breath test al lattulosio per SIBO in 7 semplici mosse

Breath test al lattulosio per SIBO
Photo by LJNovaScotia on Pixabay

In questo blog parleremo del breath test al lattulosio per SIBO, misurando l'idrogeno e il metano e di cosa aspettarsi come risultato. La sovracrescita batterica del piccolo intestino, comunemente nota come SIBO, è una condizione in cui il numero di batteri nell'intestino tenue è superiore al normale. Può causare una serie di sintomi, da gonfiore e gas a dolore addominale e affaticamento. Per diagnosticare la SIBO, i medici utilizzano spesso il breath test al lattulosio.
NOTA BENE: Questo test non può essere eseguito dai soggetti affetti da galattosemia.

Introduzione al breath test al lattulosio per SIBO

Il breath test al lattulosio per SIBO è il test più comunemente utilizzato per evidenziare la sovracrescita batterica del piccolo intestino, comunemente nota come SIBO, è una condizione in cui il numero di batteri nell’intestino tenue è superiore al normale. Può causare una serie di sintomi, dal gonfiore e dal gas al dolore addominale e all’affaticamento. I sintomi possono anche includere diarrea, costipazione, nausea e perdita di peso.

Questo test misura i livelli di idrogeno e metano nel respiro espirato dopo che il paziente ha bevuto una soluzione contenente lattulosio. La soluzione di lattulosio può essere fermentata solo dai batteri che produrranno idrogeno o metano, che possono essere misurati nel campione di espirato. Tuttavia, dalla scissione del lattulosio di produce galattosio e quindi questo test non può essere eseguito dai soggetti affetti da galattosemia. Durante il test, il paziente soffia in un sacchetto, da cui si preleva una parte con una siringa che poi viene sigillata. Il campione viene poi analizzato per verificare la presenza di idrogeno o metano. Se i livelli di idrogeno o metano sono più alti del normale, è un’indicazione di SIBO.

Comprensione del test

Il breath test al lattulosio per SIBO si svolge in tre fasi

  1. Il paziente beve una soluzione contenente lattulosio.
  2. Il paziente soffia in un sacchetto per raccogliere il campione di respiro. Una parte del contenuto viene aspirato con una siringa da 20 mL che verrà sigillata.
  3. I campioni verranno analizzati per verificare la presenza di idrogeno o metano.

La soluzione di lattulosio stimola i batteri a produrre idrogeno e metano, che possono essere misurati nel campione di espirato. Se i livelli di idrogeno o metano sono più alti del normale, è un’indicazione di SIBO.

Il breath test al lattulosio per SIBO richiede in genere fino a 240 minuti (4 ore). Il paziente deve inoltre rimanere a digiuno per 12 ore prima del test ed evitare di mangiare o bere qualsiasi cosa tranne l’acqua durante il test.

Il breath test al lattulosio per SIBO in cui, oltre all’idrogeno, si misura anche il metano è più accurato di un breath test al lattulosio per SIBO in cui si misura solo l’idrogeno. È anche più sensibile, cioè può rilevare livelli inferiori di idrogeno o metano nel campione di respiro. Questo lo rende uno strumento migliore per monitorare la condizione patologica e l’efficacia del trattamento.

Vantaggi del breath test al lattulosio

Il breath test al lattulosio per SIBO è un metodo affidabile e non invasivo per diagnosticare la SIBO. Il test è anche facile da somministrare e può essere eseguito in uno studio medico o a casa.

Il test è anche relativamente poco costoso e può essere utilizzato per monitorare l’efficacia del trattamento. È anche uno strumento utile per individuare la SIBO in pazienti a cui è stata precedentemente diagnosticata la SII (Sindrome dell’intestino irritabile) o altri disturbi gastrointestinali.

Effetti collaterali durante l’esecuzione del breath test

Poiché il lattulosio NON è uno zucchero fermentabile dalle nostre cellule, esso è uno zucchero “osmoticamente” attivo, ossia richiama acqua nel lume intestinale. Di conseguenza, funziona come blando lassativo. Quindi, quello che può succedere durante il test, oltre a gorgoglii e flatulenze dovuti alla produzione batterica dei gas, e che si abbia urgenza di andare in bagno.

Comprensione dei risultati

I risultati mostrano i livelli di idrogeno, metano e la loro somma presenti nel campione di respiro. Se i livelli sono più alti del normale, è un’indicazione di SIBO. I risultati indicano anche se i livelli di idrogeno o metano aumentano o diminuiscono nel tempo. Inoltre, il test stima il tempo di transito oro-cecale (il tempo in cui il lattulosio raggiunge il colon) che può essere accelerato, normale o ritardato.

Breath test al lattulosio per SIBO

risultati sono solitamente disponibili entro 48 ore. Il paziente deve discutere i risultati con il proprio medico o nutrizionista per determinare la migliore linea d’azione.

SIBO a metano

Un soggetto, che abbia un breath test al lattulosio in cui l’area sottesa alla curva di metano sia maggiore dell’area sottesa alla curva dell’idrogeno, ha un rischio tre volte più grande di avere un’infezione da Helicobacter pylori (Eur Rev Med Pharmacol Sci. 2016;20(16):3452-6). In questo caso può eseguire il nostro test per la ricerca dell’antigene fecale di Helicobacter pylori.

Suggerimenti per migliorare i risultati del breath test

Ci sono alcune cose che il paziente può fare per migliorare i risultati del breath test al lattulosio per SIBO. Questi includono:

  1. Evitare di mangiare o bere qualsiasi cosa, tranne l’acqua, nelle 12 ore precedenti il test.
  2. Evitare cibi e bevande che possono interferire con il test, come caffeina, alcol e bevande gassate.
  3. Evitare alimenti ricchi di fibre come fagioli, legumi e cereali integrali nelle 24 ore precedenti il test.
  4. Evitare i probiotici per almeno 1 settimana prima del test.
  5. Evitare gli antibiotici per almeno un mese prima del test.
  6. Fare attività fisica regolare e riposare a sufficienza.

Un protocollo più specifico viene fornito al paziente al momento dell’acquisto del test.

Conclusioni

Il breath test al lattulosio per SIBO è un test non invasivo e relativamente poco costoso. Il monitoraggio dell’idrogeno e del metano è più accurato e può rilevare livelli inferiori di idrogeno o metano nel campione di espirato.

Il paziente deve discutere i risultati del test con il proprio medico o nutrizionista per determinare la migliore linea d’azione. Ci sono anche alcune cose che il paziente può fare per migliorare i risultati del breath test al lattulosio per SIBO, come evitare certi cibi e bevande, riposare a sufficienza e fare regolare esercizio fisico.

Se avete riscontrato uno dei sintomi della SIBO, è importante che vi rivolgiate a un medico o a un nutrizionista per sottoporvi al test. Con l’aiuto del medico o del nutrizionista, è possibile individuare i sintomi e ottenere il trattamento necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Cosa dicono i nostri clienti
99 recensioni